Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2014

Medicalizzate senza medico?

Su Valle Sabbia news è apparso questo articolo che contesta la presenza del "solo" infermiere sulle ambulanze di tipo avanzato. Come giustamente Aniarti ribadisce:"Sempre più frequentemente il lavoro di emergenza sul terreno si basa su una minima stabilizzazione (certamente di centrata competenza infermieristica) e sull'individuazione di percorsi assistenziali ospedalieri idonei (come i percorsi di rivascolarizzazione cerebrale e coronarica, i centri hub e spoke, i percorsi per medullolesi, ecc.)". E, ancora:"...tutto il mondo scientifico internazionale lavora su strumenti di standardizzazione dell’emergenza che prevedono una risposta molto strutturata, in quanto non è la situazione di emergenza il momento per riflettere, ma il tempo di intervenire, ed agli operatori di ogni professione viene fornito un ampio ventaglio di algoritmi decisionali chiusi dove la comunità scientifica si accorda sulla best practice e il professionista deve fare correttamente so…